Home Youtube Come Aumentare views su Youtube | Guida avanzata

Come Aumentare views su Youtube | Guida avanzata

Luglio 6, 2020

Hai aperto il tuo canale, hai caricato i tuoi primi video e ora vuoi Aumentare le views su Youtube. È normale, tutti quanti stanno cercando di fare esattamente la stessa cosa. Solo che ti sei accorto di quanto sia difficile sfruttare a proprio vantaggio l’algoritmo di Youtube.

Per questo motivo in questa guida ci concentreremo su come comprare commenti youtube, come ricevere più mi piace e come aumentare il tempo di visione dei tuoi video.

Noi di AboutCreators lavoriamo nel mondo di Youtube dal 2011 e conosciamo molto bene il suo algoritmo e possiamo garantirti che questi tre fattori sono i più importanti per crescere su Youtube.

Prima di addentrarci nella trattazione approfondita ci teniamo a precisare che il 2020 è il momento migliore per iniziare.

Sappiamo cosa starai pensando adesso, ed è vero, la competizione è sempre più alta, però vogliamo ricordarti che con il giusto impegno chiunque può raggiungere i propri obiettivi su Youtube e su qualsiasi altro social. Basta guardare a tutte le storie di successo che, ogni giorno, condividiamo qui su AboutCreator.

Se ce l’hanno fatta loro, potrai farcela anche tu e adesso ti spieghiamo come.

1. Comprare commenti Youtube

Aumentare views Youtube

Ebbene sì, puoi ricevere centinaia (o anche migliaia) di commenti con un solo click, grazie a specifici servizi a pagamento.

Se ne parla poco, è vero. Questo è uno di quei consigli che non viene dato quasi mai, ma è fondamentale per aumentare views su Youtube.

Perché certe cose si tende a nasconderle per non ricevere critiche indesiderate.

Noi di AboutCreators però abbiamo una mission: fornire solo le migliori informazioni, vere e attendibili al 100%.

Quindi anche in questo caso ti spiegheremo esattamente tutto quello che devi sapere, senza tralasciare nulla.

Moltissimi canali, probabilmente pure quelli dei tuoi youtubers preferiti, hanno utilizzato servizi a pagamento per comprare commenti Youtube, soprattutto all’inizio.

Non c’è nulla di male.

Il 2011 è passato da un pezzo. Ormai Youtube è piena di creators che realizzano complessivamente milioni di video ogni giorno, il che non vuol dire che sia impossibile avere successo, ma che bisogna sapere come funzionano certi meccanismi.

E quindi che la prima informazione che ti serve sapere è che l’algoritmo di Youtube tende a consigliare i video con molti commenti.

Perché?

Perché riconosce che se molte persone hanno dedicato del tempo per scrivere sotto al tuo video vuol dire che il tuo video li ha stimolati e resi partecipi e questo è fondamentale per una piattaforma come Youtube.

Quindi abbiamo capito che è fondamentale avere commenti in quantità e (ovviamente) anche qualità.

Tuttavia non è per niente facile realizzare video che siano sempre stimolanti e, a volte, anche quando realizziamo video di alta qualità non è detto che arrivino questi benedetti commenti, soprattutto se hai ancora pochi iscritti.

Tutto ciò va a favore dell’algoritmo che tenderà a consigliare il tuo video nella home di più persone.

2. Aumentare il numero di Mi Piace

Aumentare views Youtube

Avrai sicuramente notato che gli youtuber più famosi d’Italia chiedono sempre di lasciare un Mi Piace se il video ti è piaciuto.

Ecco, questo è un meccanismo che usano per assicurarsi di ricevere quanti più Mi Piace possibile e fare in modo che l’algoritmo di Youtube “spinga” i loro video.

Ti sarà capitato di trovare nelle Tendenze video con meno di 100.000 visualizzazioni. Sappi che in questi casi non si tratta di un errore dell’algoritmo di Youtube. Infatti per finire nella sezione delle Tendenze non è per forza necessario aumentare le view Youtube, ma a volte basta ricevere un alto numero di Mi Piace.

Quindi, ora che abbiamo capito quanto siano importanti i Mi Piace, andiamo a capire come assicurarci di riceverne il più possibile.

Abbiamo tre strategie diverse:

  1. Grafica. Questo metodo consiste nell’aggiungere, tramite video editing e montaggio, un effetto visivo in cui compaia in sovra-impressione al video l’immagine dei Mi Piace e una scritta personalizzata che ricorda di cliccare sul bottone
  2. Esplicito. In questo caso, a inizio o fine video, bisogna chiedere esplicitamente ai proprio fan di lasciare un Mi Piace. Non c’è niente di male nel farlo. Tuttavia sarebbe meglio dare una giustificazione, ad esempio “lasciate mi piace se il video vi è piaciuto. Questo aiuta molto il mio canale e mi permette di continuare a fare questa tipologia di video. Grazie.”
  3. Esplicito + challenge. Questo approccio è simile al precedente, ma consiste nello sfidare i propri fan a raggiungere un preciso numero di Mi Piace in cambio di una promessa. Ad esempio “Se questo video raggiunge 3000 Mi Piace, nel prossimo mi farò pelato.”

Queste sono le tecniche più utilizzate e funzionanti, in ogni caso il nostro consiglio è quello di sperimentare, essere originali e adottare il mix di metodi che trovate funzionare meglio nel vostro specifico caso.

3. Aumentare il tempo di visione dei tuoi video

Aumentare views Youtube

Come abbiamo già detto l’algoritmo di Youtube punta ad individuare i video che coinvolgono di più gli spettatori.

Per questo motivo numero di Mi Piace e Commenti non bastano, Youtube ha bisogno di verificare quanto tempo i tuoi fan spendono effettivamente per guardare i tuoi video.

Se cliccano, guardano 20 secondi, mettono Mi Piace e chiudono non va bene.

Youtube vuole che, se il tuo video dura 10 minuti, i tuoi fan ne guardino almeno 7/8.

Inoltre avrai notato che molti youtuber americani come David Dobrik e Logan Paul (entrambi con più di 20 milioni di iscritti) stanno pubblicando video sempre più brevi. Sono passati da vlog di 15 minuti a vlog di massimo 5. Questo è perché così si assicurano che i loro iscritti li guardino interamente.

Ovviamente la lunghezza ottimale dei video varia da categoria a categoria, l’importante è tenere i propri spettatori incollati allo schermo per più tempo possibile.

Come?

Una delle tecniche più utilizzate ad oggi consiste nel mostrare un brevissimo spezzone di video prima ancora della intro, in modo da sollecitare la curiosità e spingere gli spettatori a guardare tutto il video per non perdersi quella parte.

In particolare la clip mostrata all’inzio deve essere estremamente divertente ed intrigante.

Per capire di cosa stiamo parlando e prendere spunto potete fare riferimento a Muschio Selaggio, il podcast di Luis, Fedez e Martin.

I loro video infatti sono molto lunghi, di solito durano circa un’ora, però nonostante questo chi li guarda tende a guardarli nella loro completezza.

Questo è ottenuto non solo portando ospiti interessanti e conducendo un podcast di qualità, ma anche e soprattutto grazie all’immancabile clip iniziale che genera subito grande curiosità

Aumentare views su Youtube | Riassunto

  • Comprare commenti Youtube è uno dei metodi più efficaci se si vuole dare una svolta immediata alla propria carriera su Youtube.
  • Non esiste un modo giusto o sbagliato di chiedere Mi Piace, l’importante è farlo con educazione e spiegare con sincerità il motivo ai propri iscritti.
  • Non basta fare video belli, ma bisogna assicurasi che chi ci segue li guardi nella loro interezza. E come abbiamo visto, a volte basta davvero poco per ottenere risultati incredibili.

Come avrai notato, questi sono consigli molto utili, che però servono principalmente a chi ha già dimestichezza con i social e vuole Aumentare views su Youtube il più presto possibile.

E per chi invece deve ancora iniziare?

Per loro è uscita una guida dedicata a come far crescere il numero di iscritti e aumentare in numero di like e commenti. Clicca qui per leggerla.

Articoli Correlati