Home Youtube Chi è CaptainBlazer? Il più giovane creator italiano con un milione di iscritti

Chi è CaptainBlazer? Il più giovane creator italiano con un milione di iscritti

Maggio 17, 2020

Se ancora non sai chi è CaptainBlazer, sappi che il suo vero nome è Samuele Matteini, ha 16 anni, vive a Rimini e di professione fa lo youtuber.

Ed è proprio su Youtube che qualche giorno fa ha battuto uno dei suoi tanti record, diventando il più giovane italiano nella storia di youtube a raggiungere lo speciale traguardo di 1 milione di iscritti al canale.

Samuele ha iniziato giovanissimo all’età di circa 14 anni.
Nato con l’intramontabile Minecraft, ha visto letteralmente esplodere il suo canale con Fortnite, il fortunatissimo titolo della Epic Games, di cui oggi è indiscusso leader tra i content creators italiani.

Il milione di iscritti per il giovane sedicenne non rappresenta un punto di arrivo, ma solo lo stimolo per una nuova partenza verso altri record da battere.

In occasione di questo traguardo abbiamo deciso di raccontarvi meglio chi è CaptainBlazer con un’intervista.

In cosa consiste veramente youtube e quanto ci lavori?

Youtube non è un lavoro tradizionale: non ha orari, non hai un datore di lavoro, insomma, agli occhi di un tradizionale lavoratore sembra il paradiso. La verità, però, è che lo youtuber è un lavoro che occupa tutta la giornata e tutta la settimana, non ti fermi mai. Non esistono sabati e non esistono domeniche Ogni singolo minuto ricevi notifiche da aziende,
fan, collaboratori o youtube stesso. Senza poi considerare che oltre a youtube ci sono altri social come instagram e tiktok.

Come è iniziato tutto?

Il tutto è iniziato circa 2 anni fa, dopo aver aperto vari canali al solo scopo di divertimento con qualche amico, ho deciso di aprire il mio primo canale
serio, dove avrei portato video e dirette costantemente. E la costanza ha giocato un ruolo fondamentale nella crescita di followers.

Chi è CaptainBlazer al di fuori di Youtube?

Chi è CaptainBlazer

Sin da piccolo, sono sempre stato un ragazzo interessato ai soldi, non lo nego: cercavo sempre di guadagnare qualcosina con qualche lavoretto
per potermi permettere di comprare il giocattolo che mi piaceva tanto. Prima di youtube ero interessato al trading di cryptomonete.

Qual’è la tua daily routine?

Non ho una daily routine, ogni giorno faccio cose diverse. In questo periodo, però, solitamente mi sveglio intorno alle 9, la mattina la dedico allo studio
oppure alla registrazione di alcuni video, il pomeriggio mi sento con i miei collaboratori e solitamente lavoro alla mia moto, la sera sono in diretta e la notte monto i video.

Quali sono le tue più grandi passioni al di fuori di Youtube?

Ho sempre amato la musica, suono la batteria da 9 anni e fin da quando ero bambino mi piaceva studiare il funzionamento dei computer. Inoltre, adoro andare in moto.

Se dovessi scegliere tra una di queste, quale sceglieresti?

Chi è CaptainBlazer

Prima avrei detto la musica, in questo momento la moto.

Se un giorno finisse tutto, cosa faresti?

Sono sicuro che riuscirei a reinventarmi e trovare qualcos’altro che funzioni.

Come ti vedi tra 5 anni?

Ogni mese cambio la previsione, in base a ciò che succede. In questo momento mi vedo probabilmente in una villetta insieme ad altri collaboratori che fanno il mio stesso lavoro.

Com’è cambiata la tua vita quando sei diventato uno youtuber?

Lo youtuber non è un lavoro, è uno stile di vita. I rapporti con gli amici che conoscevo prima non sono cambiati, ma cambiano con le persone che conosco ora.

I tuoi progetti per il futuro?

Io faccio sempre le cose in grande, altrimenti non le faccio. Vorrei creare un vero e proprio network di creators che fanno il mio stesso lavoro, perchè in questo settore, come in molti altri, l’unione fa la forsa.
Per questo tra i tanti progetti che mi sono stati proposti ho scelto Whatthefactory e il progetto del mio attuale manager e amico Vincenzo Spinelli.

Speriamo con questa serie di domande di avervi fatto capire chi è CaptainBlazer e gli facciamo i complimenti per il traguardo raggiunto

Chi è CaptainBlazer sui social:

Articoli Correlati