Home Youtube ErenBlaze | La Vera Storia di come ha avuto successo

ErenBlaze | La Vera Storia di come ha avuto successo

Scritto da Redazione

ErenBlaze, il cui vero nome è Simone Caglioni, nasce nella capitale della moda e del design, a Milano, il 28 dicembre del 1991. Come molti altri suoi colleghi sbocciati nel medesimo frangente, anche Simone cavalca quel che è l’onda del successo portata dal gioco targato Mojang: Minecraft. Egli lo rivisita egregiamente con una ricca dose di personalità e di simpatia! Tale indole creativa e fantasiosa, è parzialmente deducibile dal suo nick stesso: come appurato da lui, il nome deriverebbe dal protagonista del noto anime “L’attacco dei giganti“, Eren appunto; e da un mob ostile su Minecraft che prende il nome di “Blaze“.

Sul canale ErenBlaze si potrà contare su una moltitudine di format e di modalità di gioco, spesso e volentieri, incentrate sul già citato gioco a cubetti. Una simile dedizione e una simile costanza nei riguardi di uno specifico contenuto o gioco, si è già trattata nel più noto YouTuber luke4316. (clicca qui per leggere l’articolo al riguardo)

Il Blaze di nome Eren in visita al mondo di YouTube!

ErenBlaze

ErenBlaze (Video su YouTube)

In più di un’occasione, si è potuto vedere come l’avvio di un canale sia stato determinato, per scelta o meno, da una lentezza e tranquillità non indifferenti. Non è il caso di Eren che tiene fede al personaggio (o ai personaggi) che lui vuole impersonare, non perdendosi in troppe chiacchiere e mettendo già le cose in chiaro sin dal primissimo video. Quest’ultimo riguarda infatti un format molto famoso dell’epoca, che consiste nell’avviare la modalità sopravvivenza su Minecraft. (clicca qui per vedere)

Un’ulteriore importante tappa del canale di ErenBlaze, è rappresentata dal vlog numero uno. Qui Simone, oltre a farsi conoscere in maniera più “intima”, paleserà agli occhi dei suoi iscritti e dei suoi haters il suo volto per la prima volta! Una ricca dose di coraggio, rappresentata anche dalla dilagante presenza di troll su YouTube Italia a quell’epoca.

ErenBlaze e le prime collaborazioni!

ErenBlaze

ErenBlaze (Logo del canale)

Come ogni YouTuber che si rispetti, arriva il momento per ognuno di loro di dosare con parsimonia e accuratezza i propri “contatti” e le proprie relazioni professionali. Si può senz’ombra di dubbio affermare che in questo contesto Simone ha rasentato la soglia dell’impeccabilità, divenendo componente del noto gruppo Mai Deboli, già visto per giunta nell’articolo che riguarda la videogiocatrice KeNoia. (clicca qui per leggere l’articolo al riguardo)

La collaborazione che in senso estremo ha assicurato una ricca dose di notorietà a Eren ma non solo, fu la famosa e la ben organizzata serie “Minecraft UHC”, letteralmente “ultra hardcore”. In questo contesto, dodici YouTuber divisi in quattro team (tre membri per squadra dunque), devono mettere in gioco le loro abilità da “minecraftiani” e sopravvivere dinanzi agli ostacoli imposti dal gioco e dagli altri player. (clicca qui per vedere il primo video della serie)

Curiosità su ErenBlaze:

  1. La sua mascotte prende il nome di Drah Ghetto, una testa di drago regalata dalla sua ragazza;
  2. La ragazza di Eren è nota sul web con il nickname di “Lullaby“.

Link ai profili social di ErenBlaze:

Articoli Correlati