Home Instagram Gli Autogol | La Vera Storia del trio delle parodie sportive

Gli Autogol | La Vera Storia del trio delle parodie sportive

by Redazione
Gli Autogol

Gli Autogol, i cui veri nomi sono Michele Negroni, Alessandro Iraci, e Alessandro Trolli, sono nati verso la fine degli anni 90′. Essi compongono un rinomato trio nella nota piattaforma di YouTube (e non solo) condividendo a scopo di divertimento tanti video parodistici incentrati sullo sport e, principalmente, sul mondo del calcio!

L’inizio de Gli Autogol – Un upset del percorso!

Gli Autogol

Gli Autogol (2018)

Spesso e volentieri, quando ci si riferisce al noto Trio comico di YouTube, spesso ci si dimentica che essi hanno affrontato un vero e proprio percorso rovesciato, appunto un “upset”. Con assidua frequenza, chi esegue il proprio esordio su YouTube lo fa per avere una sorta di “trampolino da lancio”; e molti sono gli YouTuber sia italiani che internazionali in cui quest’evidenza appare ben visibile agli occhi anche dei meno esperti. Possiamo affermare con austera certezza, però, che non è questo il caso dei ragazzi che vanno a comporre il gruppo de Gli Autogol, in considerazione delle loro passate esperienze prima di approdare nel noto sito Web. Tutto nasce nel lontano 2006, quando, dopo essersi conosciuti approfonditamente per i banchi di scuola e ad aver perseguito ad una coesione non indifferente; i tre decidono di aprire un gruppo comico teatrale, girovagando per i vari teatri di Pavia. Nel 2008 riuscirono ad approdare nella nota radio della zona denominata “Radio Ticino Pavia” ed è proprio in questo contesto che emerge il loro lato più comico rivolto al mondo del pallone.

L’approdo de Gli Autogol su YouTube – Non sbagliano una mossa!

Il 14 Febbraio del 2008 è una data particolarmente importante, in quanto essa corrisponde alla data d’esordio del trio comico sul web. Il primo video tratta di una parodia per quanto concerne l’Ulissea e presenta un’impronta amatoriale unica e ben rimarcata (clicca qui per vedere): ciononostante sin dagli albori il potenziale evolutivo dei tre può essere percepito. Gli iscritti non tardano a venire in vista del divertimento che sono in grado di condurre nell’animo di qualsivoglia individuo passi qualche minuto del proprio tempo a guardarli e a supportarli. Uno degli speciali maggiormente visti e più apprezzati, è indubbiamente quello in onore dei 100 mila fan su Facebook (clicca qui per vedere).

Il successo su YouTube e il definitivo successo!

Gli Autogol

Gli Autogol (In radio)

L’esempio portato da Gli Autogol è sicuramente da ammirare e da imitare. Tramite il loro focus e la loro perseveranza, sono giunti a sponde in cui difficilmente qualche altro loro collega aveva mai osato fare. Hanno dimostrato l’effettivo potenziale di YouTube e non più internazionale, bensì italiano. Con il consolidarsi della loro predominanza nella piattaforma italiana per quanto riguarda video comici e parodistici, ben presto rientrano nell’attenzione di ciò che conta molto di più: arriva la televisione e la partecipazione ai primi programmi sportivi!

Dopo qualche sporadica apparizione su Sky, nel 2013 si prendono il lusso di condurre un programma tutto loro “Flop Calcio”, in onda su TopCalcio24 e Antenna3.
Il reale botto e successo arriva però solo nel 2016, dove riescono ad afferrare il palcoscenico di Italia 1 con una presenza fissa nella trasmissione “Tiki Taka” condotta da Pierluigi Pardo.

Curiosità su Gli Autogol:

  1. I testi del repertorio che propongono sono scritti a sei mani direttamente da loro;
  2. A Radio Deejay hanno fatto uno scherzo a Gianluca Vialli;
  3. Su Radio 105 hanno preso di mira Christian Vieri.

Link ai profili social su Gli Autogol:

Articoli Correlati