Home Youtube iPantellas | La Vera Storia del loro incredibile successo su Youtube

iPantellas | La Vera Storia del loro incredibile successo su Youtube

Aprile 12, 2018

iPantellas, che si chiamano Jacopo Malnati e Daniel Marangiolo, sono nati nel 1990 rispettivamente a Sumirago e Azzate in provincia di Varese.

I due si conoscono nell’estate del 2009, quando si trovano entrambi a lavorare come animatori in una piscina di Varese. In quel periodo Jacopo e Daniel, insieme alla capo animatrice, realizzano una serie di sketch da fare in piscina per intrattenere il pubblico.

Finita l’estate i due continuano a vedersi e iniziano a registrare dei video comici. Youtube intanto iniziava a diventare sempre più popolare anche in Italia e così il 14 Ottobre 2009 caricano il loro primo video su Youtube (clicca qui per vederlo).

L’idea di chiamarsi iPantellas nasce da Jacopo, perché in dialetto il termine Pantella significa scemo e, siccome sia Jacopo che Daniel si ritenevano due Pantella, hanno deciso di farsi chiamare così.

iPantellas da Youtube arrivano in televisione

iPantellas

iPantellas nel loro primo video (2009)

I video pubblicati da iPantellas prendono spunto dalla vita reale, ironizzando su scuola, genitori, televisione e tanto altro. La loro comicità e i loro comportamenti così demenziali li rendono in breve tempo famosi su YouTube, soprattutto grazie al video parodia sul film “Paranormal Activity” (2010) che è stato uno dei primi video italiani a raggiungere un milione di visualizzazioni.

In quel periodo gli unici youtubers italiani che riuscivano ad avvicinarsi ai loro numeri erano Yotobi, Daniele Doesn’t Matter, Cane Secco e Willwoosh e quasi nessuno raggiungeva le cifre che facevano loro. Si può dire che fino al 2012 avessero monopolizzato la piattaforma diventando i creators più famosi del momento.

Nel 2013 sempre più creators iniziano a pubblicare i propri video su Youtube, ma iPantellas fanno uscire la serie “MIA MADRE È SATANA” ed è un fottuto successo! (clicca qui se vuoi vedere il primo episodio). Ogni video genera milioni e milioni di visual; infatti i ragazzi di tutta Italia ne vanno matti e quotano tutte le frasi più divertenti.

iPantellas passano da Youtube direttamente alla TV

iPantellas

iPantellas nel videoclip della loro canzone Mia Nonna (2018)

La serie è così apprezzata che Mediaset contatta iPantellas per mandare in onda la seconda stagione su Italia 2. A questo punto la loro popolarità schizza alle stelle e nell’Aprile del 2013 pubblicano il loro primo libro: “iPantellas – Crazy School”.

 

Dopo tutte queste comparse in televisione decidono di concentrarsi nuovamente sul proprio canale e iniziano a pubblicare sempre più video, sempre più belli. Iniziano ad utilizzare telecamere professionali, si appoggiano a montatori esperti e collaborano con alcuni tra i creators più famosi d’Italia come Favij, ilVostroCaroDexter, Esmeralda Morichelli e molti altri.

I fan apprezzano moltissimo questi piccoli miglioramenti; infatti gli iscritti continuano ad aumentare e il 29 Aprile 2015 iPantellas raggiungono il milione di iscritti.

Oggi i due hanno diversi milioni di fan che li considerano il duo più divertente di Youtube Italia, continuano a caricare video e a partecipare a raduni, fiere ed eventi ai quali vengono spesso invitati.

Curiosità su iPantellas

  1. “Mia Madre è Satana” è una delle web serie italiane più viste e ha più di trenta milioni di visualizzazioni.
  2. Sono stati invitati ai TRL Awards di MTV e si sono presentati solo con giacca e mutande.
  3. Il 24 novembre 2011 la nonna di Daniel, Bruna Bargiggia, dopo moltissime comparse nei loro video, ha aperto un canale tutto suo (clicca qui se vuoi vederlo).

Link ai profili social de iPantellas:

Articoli Correlati