Home Youtube Marie Esther | La Vera Storia della giovane cantante

Marie Esther | La Vera Storia della giovane cantante

Scritto da Redazione

Marie Esther, il cui vero nome è Maria Sterpeta Barile, è nata a Barletta, città in cui vive tutt’ora, il 28 settembre del 2001 ed è una giovane cantante.

Tutto quello che devi sapere su Marie Esther!

Marie Esther

Marie Esther da piccola! (5 anni)

Marie Esther ci racconta la sua storia:

Frequento la classe quarta del liceo musicale. Ho scelto questa scuola perché ho la passione per la musica, in particolare per il pianoforte e il canto. Ho iniziato a studiare pianoforte quando avevo l’età di 11 anni ma avevo questa aspirazione sin da piccola (7 anni).

Un giorno camminando verso casa ho sentito una melodia, non sapevo da dove provenisse. Appena rientrata ho raccontato tutto ai miei che, dopo essersi informati, hanno scoperto che in quella stradina c’era una ragazza che suonava il piano. Lei è stata la mia prima insegnante. La passione per il canto invece l’ho scoperta crescendo, quando ho iniziato a frequentare la parrocchia alle spalle di casa. Da allora non ho più smesso di cantare. Non pratico alcun tipo di sport, a volte mi iscrivo in palestra ma niente, non duro nemmeno un mese. I miei hobby sono, oltre la musica, leggere e guardare serie TV (adoro il mondo del cinema!) specialmente durante le giornate invernali, sotto ottanta coperte con una tazza di cioccolata calda.

Ah dimenticavo, amo gli animali, in particolare i cani. Ne ho uno, si chiama “Pupa” ed è un American Bully Exotic, insomma una polpetta.

Da bambina ero l’amore in persona, o almeno questo è ciò che i miei famigliari mi dicono. Avete presente una carota? Ecco, ero proprio io! Sono nata in una famiglia di operai, i miei genitori lavoravano da mattina a sera e io dovevo pur trovare qualcosa da fare dopo aver finito i compiti. Tra pomeriggi passati pane e nutella con amiche di scuola e serate a casa in compagnia di Disney Channel ero felice, fin quando non è arrivato quel periodo difficile per tutti: l’adolescenza.

Ho avuto problemi a relazionarmi con la gente, non andavo d’accordo con i miei compagni di classe e molto spesso venivo esclusa. Avevo una pessima autostima di me stessa e quando inizi a non accettarti, beh perdi la voglia di far tutto. Inizi ad isolarti, non esci di casa e magari rimani a studiare fino a tardi pur di riempire le giornate. La musica mi ha salvato, ho superato tutto ciò iniziando a fregarmene di cosa gli altri pensavano di me. Suonando e cantando ho iniziato ad aprirmi di più alla gente, specialmente quando ho cominciato i primi live.

Ricordo la prima volta come fosse ieri: ero salita sul palco, c’erano una ventina di persone. Inizialmente provavo ansia, paura, indecisione. Non appena aprì bocca iniziai a calmarmi, prendendo coraggio e iniziando a godermi quel momento. Cosa avevo da perdere? Dopo essere scesa dal palco con tutta quella gente che applaudiva mi sentì davvero soddisfatta, non avevo mai provato emozioni del genere. Grazie a ciò ho avuto la forza di andare avanti, ho cominciato ad iscrivermi ai primi concorsi, partendo da quelli regionali a quelli nazionali. Ho iniziato a ricevere attestati, coppe del terzo, secondo e poi del primo posto. Stavo crescendo, e non avevo più paura. Questa è Maria.

Marie Esther

Marie Esther (Durante le riprese di una cover)

Quando hai deciso di iniziare a pubblicare i tuoi video online?

Ho iniziato a pubblicare video su YouTube grazie ad una persona che mi ha dato la forza per farlo. All’inizio pensavo sarebbe stato inutile, tanto non mi avrebbe ascoltata nessuno. Quel giorno ero in fissa con “Mercy” di Shawn Mendes, così decisi di cantarla al piano e chiesi al mio ragazzo di filmarmi. Creai un profilo Instagram ed un account su YouTube e la postai. Mi vergognavo un po’, lo ammetto. Era un passo enorme per me, non mi ero mai messa così in gioco. Dopo nemmeno un’ora avevo la chat intasata di complimenti da persone che non avevo mai visto prima. Non pensavo potessi arrivare tanto alla gente, non pensavo potessi piacere in quel modo, non ci credevo.

Ho iniziato a postare cover ogni 2-3 giorni, più cantavo e più ero felice, felice come quando ero bambina. Su Instagram piacevo sempre più e su YouTube iniziavo a far numeri, non pochi. In soli cinque mesi ho raggiunto oltre 5 mila seguaci su Instagram e più di 300 iscritti su YouTube.

I numeri e le persone che ti apprezzano ti danno tanto sostegno e la forza di continuare a cantare, a pubblicare cover (migliorandole e curandole in ogni minimo dettaglio) e ad esporti senza aver paura di essere giudicati.

Tutt’oggi sono soddisfatta di me stessa. Quando mi guardo allo specchio mi vedo cambiata, non sono più quella bambina insicura che aveva paura di tutto. Oggi sono una giovane artista in cerca di successo (da qui “Seek your fortune” – “Cerca la tua fortuna”) con tanta voglia di crescere e lavorare sodo. Ho voglia di mettermi in gioco, voglia di rischiare, voglia di stupire.

Che traguardi hai raggiunto fino ad adesso?

Ho raggiunto dei traguardi molto importanti che mi hanno permesso di fare esperienza e mi hanno aiutato a formarmi come artista, oltre che come persona. Tra concorsi e concerti sono finita anche in un talent show! Inoltre ho moltissimi progetti in mente, tra cui lavorare molto per migliorare i miei video su YouTube e produrre canzoni. Ho già registrato il primo inedito (il primo di una lunga serie!) e ci sono tante sorprese che vi aspettano, però dovete aspettare, non posso ancora parlarvene!

Marie Esther

Marie Esther (Attestati e Trofei)

Cosa ti aspetti dal tuo futuro?

Sicuramente andare avanti con gli studi, penso che al giorno d’oggi sia importante avere un titolo di studio. Mi piacerebbe molto fare un talent come Amici o X-Factor e partecipare a qualche programma televisivo. So che non è facile, spero di fare strada anche sul web.

Curiosità su Marie Esther:

  1. Marie Esther ha deciso di chiamarsi in arte “Marie Esther” perché non gli piace il suo nome, in realtà avrebbe voluto essere chiamata così alla nascita.
  2. Non ha un idolo in particolare ma ha spesso la playlist piena dei brani di Ed Sheeran, Marie Esther pensa che sia uno degli artisti più completi del momento.
  3. Nasce come artista pop (alle origini piano e voce) ma adora moltissimo il genere trap.
  4. Non guarda mai la TV ma adora le serie televisive! Le sue preferite sono “La casa di carta”, “Game of Thrones” e “Stranger Things”.
  5. Non segue il calcio ma se giochi contro di lei a FIFA hai lo 0% di possibilità di vittoria.
  6. Il suo cibo preferito è la pizza.

Link ai profili social di Marie Esther:

Articoli Correlati