Home Youtube Michael Spampinato | La Vera Storia del fit-youtuber più seguito d’Italia

Michael Spampinato | La Vera Storia del fit-youtuber più seguito d’Italia

Settembre 19, 2018

Michael Spampinato è nato il 22 Gennaio 1990 a Como. Per diversi motivi, all’età di circa dodici anni Michael comincia a trascurare l’attività fisica e, a causa di una cattiva alimentazione, diventa sempre più sovrappeso.

Durante l’adolescenza arriva a pesare 116kg ed è a questo punto che capisce di dover cambiare abitudini. Comincia quindi a frequentare regolarmente la palestra, a documentarsi riguardo diete e allenamenti e a seguire uno stile di vita più sano e regolare.

Nel giro di tre anni riesce a perdere moltissimo peso, raggiungendo i 77kg, e tutta la motivazione che lo spingeva a dimagrire si trasforma in una vera e propria passione per il Bodybuilding.

Michael Spampinato carica i suoi primi video e tutti lo adorano

Michael Spampinato

Michael Spampinato nel suo primissimo video (2015)

Il desiderio di condividere la sua passione per il Bodybuilding porta Michael Spampinato ad aprire un canale su Youtube e a caricare il suo primo video il 22 Novembre 2015 (clicca qui per vederlo).

Nel 2016 su Youtube Italia ci sono ancora pochi canali che parlano di fitness e così Michael riesce a farsi notare fin da subito. Sebbene la nicchia del Bodybuilding sia molto ristretta il suo canale cresce davvero rapidamente. In meno di un anno raggiunge i 20.000 iscritti e, in occasione di questo traguardo, si concede un Cheat Meal epico (clicca qui per vedere il video).

Oltre a video di allenamenti e di diete, Michael Spampinato condivide anche moltissimi vlog che vanno oltre l’argomento “palestra”. Infatti pubblica numerosi unboxing e recensioni di prodotti tecnologici, parla della sua vita universitaria, dei videogiochi che gli piacciono e di esperienze interessanti che ha vissuto.

La popolarità di Michael Spampinato esplode letteralemente

Michael Spampinato

Michael Spampinato durante un allenamento (2018)

Nel 2017 Michael Spampinato sforna contenuti davvero di altissima qualità, investendo in attrezzatura video e in un computer veloce e performante realizzato da Blink46. Inoltre collabora sempre più spesso con creators italiani della fit comunity tipo Danny LazzarinMultiversa, Marco Sarcone, ma anche con youtubers come theShow, Nelson Venceslai, Alessandro Parabiaghi e altri ancora.

Tutta questa attività gli dà un enorme slancio e il suo canale cresce un fottio, arrivando a 100.000 iscritti il 23 Ottobre 2017. In questa occasione pubblica il video del suo lancio col paracadute (clicca qui per vederlo).

Sempre in quell’anno prende la decisione di sottoporsi ad un intervento di addominoplastica. Nel 2018, nonostante il chirurgo gli avesse imposto di non fare attività fisica, Michael Spampinato riprende ad allenarsi e raggiunge una condizione fisica davvero sorprendente.

Oggi continua a realizzare contenuti per Youtube e a collaborare con youtubers italiani e brand di fitness che lo chiamano per sponsorizzare i suoi prodotti.

Curiosità su Michael Spampinato:

  1. Da piccolo, in seconda elementare, si era preso una cotta per una ragazzina del suo paese. Così, pur di vederla, inizia a frequentare lezioni di piano e finisce per appassionarsi allo strumento.
  2. Da piccolo giocava a calcio ricoprendo il ruolo di portiere, però sua madre lo fece smettere a causa del rischio che eventuali infortuni alle mani gli impedissero di suonare al pianoforte.
  3. È sempre stato appassionato di videogiochi. Il suo preferito è “The last of us”.
  4. La cosa più strana che abbia mai mangiato non è qualcosa di commestibile, bensì un sasso.
  5. Prima di aprire il suo canale personale aveva caricato video di modellismo e gare di auto radiocomandate.
  6. Il suo video più popolare è “BASTA NASCONDERSI”, nel quale mostra la sua condizione di obesità (clicca qui per vederlo).

Link ai profili social di Michael Spampinato:

Articoli Correlati