Home Youtube WhenGamersFail Lyon | La Vera Storia del suo successo su Youtube

WhenGamersFail Lyon | La Vera Storia del suo successo su Youtube

Aprile 22, 2018

WhenGamersFail Lyon, nickname di Ettore Canu, è nato a Sassari nel 1988. È sempre stato un ragazzo molto riservato e sotto certi aspetti anche timido. Tiene così tanto alla propria privacy che per diversi anni nasconde il suo nome ai suoi iscritti. Quest’ultimi però scoprono la sua vera identità solo quando la sua ragazza urla “Ettore aiuto!” durante una live di Minecraft.

Da bambino e da ragazzo Ettore si appassiona moltissimo ai videogiochi. Così tanto che, con il diffondersi dei Social Network, decide di condividere con gli altri questa sua passione.

Ecco come WhenGamersFail Lyon ha iniziato a far video su Youtube

WhenGamersFail Lyon

WhenGamersFail Lyon nel suo primo vlog (2012)

Ettore apre il canale WhenGamersFail Lyon il 16 Aprile 2012. Si prende il suo tempo, fa diverse prove e il 23 Giugno 2012 pubblica un gameplay del videogioco DayZ (clicca qui per vederlo). In questo video Lyon commenta solo la sua partita senza riprendersi con una telecamera perchè, come spiega nel suo primo vlog, non ne aveva ancora una.  Nel 2012 sul suo canale vengono condivisi solo video di DayZ, GuildWars2, Happy Wheels, Minecraft e The Walking Dead.

Dopo solo tre mesi di attività l’11 Ottobre 2012 raggiunge i 2000 iscritti e per questa occasione si mostra per la prima volta in un vlog (clicca qui per vederlo).

Nel 2014 Ettore pubblica il primo episodio della FailCraft su WhenGamersFail Lyon, la sua serie di maggior successo (clicca qui per vederlo). In questa serie, accompagnato da Anna (la sua ragazza), Mario e Stefano (due suoi amici) combatte contro Herobrine, il personaggio malefico di Minecraft.

La vera svolta per WhenGamersFail Lyon arriva nel 2015

WhenGamersFail Lyon

WhenGamersFail Lyon e la sua ragazza (2015)

Lyon ontinua a realizzare sempre più gameplay e vlog e dopo circa tre anni a Giugno del 2015 il canale WhenGamersFail Lyon supera i 100.000 iscritti. Anche per questo traguardo realizza un video speciale che diventa virale in pochissimo tempo, superando un milione di visualizzazioni (clicca qui per vederlo).

Dal 2016 inizia a collaborare con Gabby16Bit, Dexter, Murry e GiampitekA questo punto la sua popolarità esplode di brutto e i suoi iscritti aumentano esponenzialmente. Infatti a Maggio dello stesso anno raggiunge i 500.000 iscritti e ad Ottobre del 2017 il canale WhenGamersFail Lyon supera un milione di iscritti,un traguardo fottutamente epico.

Il 27 Aprile 2017 pubblica il suo primo libro intitolato “A caccia di Herobrine” nel quale racconta di una nuova avventura vissuta su Minecraft.

LEGGI ORA LE RECENSIONI

E il 9 Ottobre 2018 pubblica “A caccia di Entity”, il secondo capitolo di questa avventura iniziata su Youtube con la serie FailCraft.

LEGGI ORA LE RECENSIONI

Curiosità su WhenGamersFail Lyon

  1. Carica il suo primo “vlog” quando aveva solamente 400 iscritti e si chiama: Il Vlog più Ignorante del Tubo.
  2. Ha studiato all’Università degli Studi di Sassari.
  3. Ha creato un forum per creare una comunity ancora più attiva e partecipe al suo canale.
  4. In casa vive con un serpente!
  5. Ha un sito dove è possibile acquistare modifiche per il suo server di minecraft e dove è possibile donare soldi.
  6. Ha realizzato un remake in versione Minecraft di “Occidentali’s Karma” di Francesco Gabbani ed è il suo video più popolare (clicca qui per vederlo.

Link ai profili social di WhenGamersFail Lyon:

Articoli Correlati